cBay

Chi siamo

All'interno di questa pagina abbiamo cercato di riunire alcune informazioni su cBay, dalla sua nascita passando per le piccole scelte che lo hanno portato a ciò che è oggi.

Cosa è cBay?

cBay sta per “Commerce Bay”, ovvero Baia di Commercio. Naturalmente per la scelta del nome ci siamo ispirati al famosissimo eBay, portale mondiale di aste on line. La scelta del nome è inoltre legata al fatto che con questo sito volevamo dare la possibilità a chiunque, in modo totalmente gratuito, di creare il suo spazio di vendita on line ovvero come lo chiamiamo noi “Virtual Store”. Con l'esperienza di anni ed anni passati inserendo centinai e centinaia di annunci on line abbiamo deciso di avviare il sito. Eh si, cbay esiste dal 22 ottobre del 2007 ed ha subìto nel tempo varie trasformazioni. Era uno di quei progetti che restano per anni accantonati per poi svegliarsi violentemente di punto in bianco. Nelle righe qui sopra abbiamo descritto sinteticamente quello che è cBay, ma vediamolo più nel dettaglio. Osserveremo pertanto le scelte circa le categorie di annunci presenti, la nostra idea di "Virtual Store", i cambiamenti grafici del sito in questi 7 anni, passando dalla nostra visione del sito di annunci moderno e concludendo con la nostra mascotte.
Logo di cBay del 2007

Le categorie di annunci

cBay è uno spazio libero ove pubblicare annunci delle più disparate categorie. L’unica categoria nuova e non presente negli altri siti del settore è quella che noi chiamiamo “Mondo Web”. Molti non sanno l’enorme mercato che ruota attorno allo scambio, vendita ed acquisto di nomi di dominio, siti web, blog e, non per ultimo, pagine e like di facebook, follower di Twitter. Per non parlare di spazi pubblicitari attraverso banner! Ogni cosa nel web ha il suo costo, un po’ così come ogni oggetto anche rotto, può trovare un acquirente su internet. Abbiamo deciso invece di eliminare una sola categoria, ovvero quella degli annunci “Personali”. Sarebbe ipocrita pensare che in tale categoria possano mai comparire annunci seri e non legati ad attività di prostituzione! Pertanto prima di tutto per la serietà con cui cerchiamo di inserirci in questo settore e in secondo luogo per non contravvenire ad alcuna legge abbiamo deciso di non inserire tale categoria.

La nostra visione di "Store"

Mordi e fuggi? No grazie! Vogliamo che l'esperienza degli utenti con cBay si prolunghi nel tempo. In sintesi che i nostri utenti trovino da noi un posto dopo avere sempre a disposizione il proprio spazio ove far apparire i propri annunci. Pertanto con il virtual Store vogliamo mettere a disposizione di chiunque, in modo totalmente gratuito, una pagina da utilizzare a propria discrezione, ove inserire i propri annunci. Con questa ottica nasce quindi il

La nostra visione di "Store"

Mordi e fuggi? No grazie! Vogliamo che l'esperienza degli utenti con cBay si prolunghi nel tempo. In sintesi che i nostri utenti trovino da noi un posto dopo avere sempre a disposizione il proprio spazio ove far apparire i propri annunci. Pertanto con il virtual Store vogliamo mettere a disposizione di chiunque, in modo totalmente gratuito, una pagina da utilizzare a propria discrezione, ove inserire i propri annunci. Con questa ottica nasce quindi il

La nostra mascotte

cBee, la mascotte di cBay!Ecco a voi cBee! cBee è la sorridente mascotte di cBay. Volete sapere perché abbiamo scelto proprio questa simpatica apetta? Semplice: l’ape è operosa! Quindi chi meglio della nostra cBee può rappresentare il nostro portale fatto di persone intensamente impegnatie nel lavoro. Inoltre anche i colori classici dell'ape, ovvero il nero ed il giallo, ben si associavano ai colori che già da tempo utilizzavamo sul nostro sito.

Hybrid project!

Ecco a voi cBee! cBee è la sorridente mascotte di cBay. Volete sapere perché abbiamo scelto proprio questa simpatica apetta? Semplice: l’ape è operosa! Quindi chi meglio della nostra cBee può rappresentare il nostro portale fatto di persone intensamente impegnatie nel lavoro. Inoltre anche i colori classici dell'ape, ovvero il nero ed il giallo, ben si associavano ai colori che già da tempo utilizzavamo sul nostro sito.